Laboratorio di trampoli avanzato con Caterina Scotti |Teatro Tascabile di Bergamo

> Scadenza 18 settembre<

Da lunedì 20 a mercoledì 22 settembre, nell’ambito de L’arte di agire, il percorso di laboratori intensivi di Totem Scene Urbane 2021 | I luoghi del teatro, il Teatro Julio Cortazar ospita il laboratorio avanzato di trampoli a cura di Caterina Scotti | Teatro Tascabile di Bergamo

Il laboratorio è rivolto a chi ha già confidenza con l’attrezzo e vuole migliorare e potenziare le proprie capacità.

Per partecipare è necessario essere dotati di trampoli propri

Scarica la scheda di iscrizione IT | EN e inviala a totemsceneurbane@gmail.com entro e non oltre il 18 settembre.

ORARI E LUOGHI

Teatro Julio Cortazar, Via Ricostruzione 40, Pontelagoscuro (FE)

Lunedì 20 settembre | ore 14 30 – 17 30

Martedì 21 settembre |ore 14 30 – 17 30

Mercoledì 22 settembre |ore 14 30 – 17

Il campo d’indagine del TTB ricopre ambiti diversi e apparentemente distanti della cultura scenica: dal teatro di strada, alle arti sceniche orientali (delle quali uno dei maggiori specialisti in occidente), alla drammaturgia contemporanea. La produzione di spettacoli è affiancata da una regolare attività di pedagogia teatrale, rivolta ai giovani interessati all’arte dell’attore e agli operatori culturali interessati alla (in)formazione nel campo del teatro e delle arti sceniche in genere.


Questo processo di sintesi culturale permette al TTB di propugnare un teatro fuori dai luoghi deputati, in senso fisico e mentale: un teatro aperto al pubblico, che scende in strada, scopre piazze e angoli dimenticati, va nei quartieri e nelle periferie, cercando il confronto con un pubblico esteso e vario, dal profilo socioculturale frastagliato.

In questo contesto l’utilizzo e la continua ricerca sull’uso dei trampoli all’interno della formazione degli attori del TTB ricopre un ruolo molto importante.
Lo studio costante di questa tecnica ha portato il Tascabile a sviluppare un approccio pedagogico ai trampoli molto elaborato che permette di impartire seminari sui diversi aspetti dell’utilizzo di questo attrezzo.
I laboratori possono spaziare dalle prime indicazione per la costruzione ed il posizionamento delle calzature, alle camminate, declinate in un’ampia gamma. A seconda poi della durata del corso, è possibile sperimentare lavori a coppie e sul ritmo, arrivando a creare le prime semplici coreografie con o senza accompagnamento musicale.

…I poeti camminavano su trampoli e i burattinai battevano il tamburo. Essi narravano le notizie del mondo

Peter Schumann 1967