Lunedì 20 settembre

9 30 – 10 30 

Larte di agire

Apertura dei lavori con Horacio Czertok di Teatro Nucleo e i partner del progetto Erasmus + Riote 3

Associazione Teatro Shoshin (Romania), UtcaSzAK (Ungheria, Budapest), Associazione Teatro SINUM (Ungheria), Kud Ljud (Slovenia), Teatro Nucleo (Italia), Protagon e. V. (Germania), Une idée dans l’air (Francia), Take Art Ltd (Regno Unito)

RIOTE è l’acronimo di Rural and Inclusive Outdoor Theatre Education, progetto nato nell’ambito dei partenariati strategici Erasmus+. Sin da principio l’obiettivo è stato quello promuovere il Teatro di Strada in Europa soprattutto come strumento sociale ed educativo da applicarsi negli ambienti rurali. La terza edizione del RIOTE 3. Si propone di intensificare lo scambio di conoscenze e competenze tra organizzazioni di arti dello spettacolo che si occupano di educazione degli adulti attraverso il teatro negli spazi aperti, e altre pratiche educative per adulti sviluppate nelle aree rurali.

11 00 – 13 00

L’arte di agire 

Il lavoro dell’attore negli spazi aperti a cura di Gèza Pinter (Synum Theatre Laboratorium)

Sinum è un’organizzazione fondata nel 2019 con sede a Pécs. I suoi principali obiettivi sono la diffusione, il rinnovamento e la ricerca di valori culturali e artistici legati allo spettacolo e al mondo dell’arte a livello locale ed europeo, con un particolare attenzione al tema dell’ecologia. Si occupa di teatro in spazi aperti con l’obiettivo di avere un contatto con l’ambiente naturale o urbano circostante.

14 30 – 17 30

L’arte dei trampoli

con Caterina Scotti | Teatro Tascabile di Bergamo

Il campo d’indagine del TTB ricopre ambiti diversi e apparentemente distanti della cultura scenica: dal teatro di strada, alle arti sceniche orientali (delle quali uno dei maggiori specialisti in occidente), alla drammaturgia contemporanea. La produzione di spettacoli è affiancata da una regolare attività di pedagogia teatrale, rivolta ai giovani interessati all’arte dell’attore e agli operatori culturali interessati alla (in)formazione nel campo del teatro e delle arti sceniche in genere.

18 00 – 20 00

L’arte di agire

Il lavoro dell’attore negli spazi aperti a cura di Marco Luciano (Teatro Nucleo)

Martedì 21 settembre

9 00 – 10 00

L’arte di agire

Training a cura di Balasz Simons (UtcaszAK)

Fondata nel 2007 da un gruppo formato da danzatori, artisti circensi e teatrali interessati al teatro applicato nel sociale. Ha l’obiettivo di sottolineare la funzione più antica del teatro: la performance dal vivo che crea comunità e migliora la condizione di salute. Studia tramite mezzi scientifici la sincronicità e la psicofisiologia dei gruppi teatrali in consorzio con prestigiose università (Lund e Elte) e con istituzioni legate al mondo della ricerca e del business. Come anche con artisti interessati allo studio del fenomeno ‘gruppo’.

10 00 – 13 00

Larte di agire 

Workshop di drammaturgia per gli spazi aperti col regista Claudio di Scanno (Dramma Teatro)

Strade e piazze di centri urbani, storici o meno; villaggi abbandonati, la sorgente di un fiume, boschi ed eremi sulle montagne; un vecchio lavatoio comunale; un enorme capannone industriale di una fabbrica chiusa; una vecchia cantina, i ruderi di un borgo distrutto dai bombardamenti tedeschi durante la Seconda guerra mondiale: questi alcuni dei luoghi della pratica teatrale di DrammaTeatro, nato nel 1985 a Popoli, dove ha sede presso il Teatro Comunale. ‘Perchè in realtà ogni angolo di mondo può essere, è spazio scenico’.

14 30 – 17 30 

L’arte dei trampoli

con Caterina Scotti | Teatro Tascabile di Bergamo

18 00 – 20 00

L’arte di agire

Il lavoro dell’attore negli spazi aperti a cura di Bernard Bub (Antagon Theater Aktion | Protagon e.V.)

Protagon – Friends and Supporters of free Theater Action e.V., nata nel 1999 a Francoforte, organizza grandi e piccoli eventi culturali. Come laboratori, progetti educativi e sociali per bambini e adulti in tutti i generi e offre sale di formazione, produzione e performance così come residenze per artisti. L’associazione si impegna a garantire che artisti liberi, gruppi e persone interessate possano interagire artisticamente e politicamente. I suoi membri sono incoraggiati, attraverso attività di sensibilizzazione e di impegno sociale, a offrire una piattaforma per la ricerca sulle arti performative nello spazio pubblico e a portarla tra pubblici diversi.

20 00

L’arte di agire

Argine del Po – esito laboratorio sull’alluvione del 1951 a cura di Marco Luciano e analisi collettiva del lavoro 

20 30 

L’arte di agire

Cena con meeting a cura di Take Art, Kud Ljud e Teatro Nucleo
Pratiche di diffusione culturale nelle aree rurali

Mercoledì 22 settembre

9 00 – 10 00

L’arte di agire

Training a cura di Marc Petazzoni (Une idée dans l’air)

10 30 – 13 00

Larte di agire

SIMPOSIO –Donne di Teatro in Europa” in apertura del meeting tra i partner del progetto Erasmus + “Women Performing Europe” 

A cura di Natasha Czertok | Modera Augusta Nicoli

Maria Augusta Nicoli specializzata in psichiatria, PhD in psicologia sociale, ha ricoperto ruoli di dirigente nella pubblica amministrazione nell’ambito delle politiche di welfare, ricercatrice sociale ed autrice di articoli e volumi sui processi partecipativi, sui dispositivi per l’innovazione sociale organizzativa in una prospettiva internazionale e locale. Attualmente vice coordinatrice della Associazione Rede Unida Internazionale (Brasile).

14 30 – 17 00

L’arte dei trampoli

con Caterina Scotti | Teatro Tascabile di Bergamo

17 30 – 19  00

L’arte di agire

Masterclass di regia Il Teatro negli spazi aperti con Cora Herrendorf (Teatro Nucleo)

19 30

Madrinscena – Progetto di Residenze Artistiche

Performance di Francesca Mari Tangle… in the womb of a juggler

TANGLE..nel grembo di una giocoliera, nato dalla ricerca svolta in Polinesia, nelle isole Tonga, sulla cultura e la tradizione dell’Hiko, un gioco basato sul lancio di oggetti poi divenuto la danza tradizionale Tau’olunga

Giovedì 23 settembre

9 00 – 11 00

L’arte di agire

Il lavoro dell’attore negli spazi aperti a cura di Teatro Nucleo

11 30 – 13 00 

L’arte di agire

Lick it now dimostrazione di lavoro di Teraz Poliz

15 30 – 18

L’arte di agire

Stereotipi e corpi workshop di teatrodanza con Natasha Czertok 

19 30

Madrinscena – Progetto di Residenze Artistiche 

Caterina Scotti Amor Sacro Amor Profano

Venerdì 24 settembre 

9 00 

L’arte di Agire

Training a cura di Teatro Nucleo

10 – 13 

L’arte di agire

The Afrodiasporic Body laboratorio a cura di Barbara Luci Carvalho (Protagon e.V.)

14 30 – 17

L’Arte di agire 

The Actress’s dramaturgy laboratorio a cura di Julia Varley (Odin Teatret)

18 
MadrInscena – Progetto di Residenza Artistica

Manuela Rossetti e Laura Desideri Mi ultima cueva  

19 30 
Il tempo del canto di Teatro Nucleo | regia Cora Herrendorf 

Sabato 25 settembre

10 – 13

L’arte di agire 

Masterclass di Eugenio Barba Attraversando Frontiere

Presentazione del film The Art of impossible di Elsa Kvamme 

16 

Proiezione del mediometraggio con la regia di Marco Luciano Album di Famiglia con gli attori detenuti della Casa Circondariale C. Satta di Ferrara presso “A Casa di Bubu” 

A seguire: Performing New Lives – l’esperienza del Teatro Nucleo nel carcere di Ferrara, incontro con Horacio Czertok e presentazione del libro “Scoprendo vite nuove”

18

Aperitivo con l’Autore

Presentazione del libro di Simone Pacini Il Teatro sulla Francigena

19 30

Mr Peanuts un personaggio che non può morire di Julia Varley 

21

Concerto di Alfio Antico e Mattia Antico (aperto al pubblico su prenotazione con Green Pass)

Domenica 26 settembre

10-12 

Larte di agire 

Laboratorio a cura di Teatro Nucleo 

12-13 

Conclusione dei lavori  

RIOTE è lacronimo di Rural and Inclusive Outdoor Theatre Education | Erasmus+ : il progetto ha lobiettivo di promuovere il Teatro di Strada in Europa soprattutto come strumento sociale ed educativo da applicarsi negli ambienti rurali.

WOMEN PERFORMING EUROPE Women Performing Europe | Erasmus + : progetto dedicato alle donne in quanto soggetti sociali e storici e al diritto di proporre nuovi modi di essere nel mondo, basati sulla diversità di opinioni e sulla diversità culturale in un momento in cui è fondamentale incoraggiare le donne a prendere posizione di fronte ai conflitti sociali, agli estremismi nazionalisti, alle pandemie, alle discriminazioni, al razzismo.

ISCRIZIONI ENTRO IL 18 SETTEMBRE

www.totemsceneurbane.it

INFO totemsceneurbane@gmail.com

+39 348 9655709